Tour di 3 giorni sulle ferrate nelle Dolomiti di Sesto

Una cornice mozzafiato, pareti rocciose, pianure dolci, torri affascinanti e crepacci e precipizi impressionanti fanno delle Dolomiti di Sesto la zona ideale per gli amanti delle vie ferrate. Durante questa traversata di tre giorni, avrete l’opportunità di conoscere le Dolomiti di Sesto.

Descrizione del tour:

il giorno prima: arrivo (individuale) a Sesto, briefing e controllo dell’attrezzatura

1° giorno: tragitto in macchina fino al Rifugio Auronzo (2.320 m) ed escursione a piedi verso la Forcella di Lavaredo (2.454 m). Lungo cenge assicurate, si sale alla Forcella del Camoscio da dove si arrampica fino alla cima del Monte Paterno (2.744 m). Là ci attende una vista spettacolare sulle famose Tre Cime. La discesa conduce nuovamente alla Forcella del Camoscio per giungere, attraverso la Forcella di Lavaredo (via ferrata), al Rifugio Pian di Cengia (2.528 m), dove trascorriamo la prima notte. Se l’orario di arrivo lo consente, è possibile salire anche sulla Croda Fiscalina (2.677 m).

2° giorno: dal Rifugio Pian di Cengia si raggiunge in soli 10 minuti la via ferrata di guerra al Passo Fiscalino, lunga circa 40 minuti. Terminata la via ferrata percorriamo il tratto che ci conduce all’accesso della nuova via ferrata Severino Casara. Cenge strette ma assicurate, brevi passaggi difficili e due spettacolari ponti tibetani ci consentono di aggirare la Cima Dodici. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo il rifugio Carducci (2.297 m) dove trascorriamo la seconda notte.

3° giorno: la mattina ci dirigiamo verso l’accesso della Strada degli Alpini attraverso la Forcella Giralba (2.328 m). Analogamente a quello del Monte Paterno, anche questo percorso è stato tracciato dagli Alpini durante la Grande Guerra e poi trasformato in via ferrata in un secondo momento. Proseguiamo in direzione della Forcella Undici (2.726 m) affrontando cenge con 400 ripide pareti e alcuni tratti ghiacciati, poi scendiamo verso la Val Fiscalina.

 

Servizi inclusi
– transfer e pedaggio rifugio Auronzo
– accompagnamento guida alpina (3 giorni)
– noleggio attrezzatura (imbrago, kit ferrata e casco)
– pernottamenti in mezza pensione

Servizi NON inclusi
– pranzo, bibite
– spese personali

€ 490,00 a persona
incluso nel prezzo: guida alpina, transfer, pedaggio, attrezzatura, 2 pernottamenti con mezza pensione
06.07. - 08.07.2019
13.07. - 15.07.2019
14.09. - 16.09.2019
21.09. - 23.09.2019
e su richiesta
3 giorni
min. 4
#Social Wall