Via ferrata Severino Casara (attorno Croda dei Toni)

Il sentiero escursionistico attorno alla Croda dei Toni è stato quasi impraticabile ed è stato chiuso ufficialmente per decenni a causa della forte erosione. Nell’ambito della ristrutturazione, nel 2015 è stata istituita la Via Ferrata, con l’aiuto della quale è possibile scalare abilmente i passaggi erosi.
La Via Ferrata segue un gruppo roccioso lungo il lato sud della Croda dei Toni. Le gole rocciose possono essere attraversate da ariosi ponti sospesi tibetani, difficili passaggi di arrampicata attendono ferratisti esperti e il paesaggio dolomitico selvaggio e bizzarro rende la via ferrata un must da non perdere.

€125 partendo dal rifugio
€135 à persona partendo da valle
incluso nel prezzo: guida alpina, attrezzatura da ferrata
giornalmente su richiesta
min. 3
#Social Wall